Noi utilizziamo cookie per migliorare l'esperienza utente. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta la memorizzazione di tali cookie sul suo dispositivo. Direttiva cookie

Cari amici ed ospiti del Bella Vista Trafoi,
è giunto il momento!

Finalmente possiamo viziarVi nuovamente qui da noi al Bella Vista. Dopo questo periodo di restrizioni, vi meritate giornate rilassanti nelle nostre meravigliose montagne. Dal 4 luglio vi accoglieremo di nuovo con occhi luminosi a Trafoi.

Diligentemente ci stiamo già preparando: stiamo ricostruendo i nostri bagni con stile, ingrandendo e ridisegnando la nostra area esterna in modo che sia ancora di più a misura di bambino... e siamo ansiosi di pianificare in modo da potervi dare di gran lunga la migliore vacanza famigliare in montagna.

Fortunatamente, con le nostre 24 camere siamo molto piccoli e Trafoi è un rifugio lontano dalla folla, un luogo energetico in mezzo alla natura del Parco Nazionale dello Stelvio, ai piedi dell'Ortles.

Quest'anno ci prenderemo cura della vostra salute in particolare modo - per garantirvi una vacanza rilassaante per poter ricaricare le vostre batterie. Abbiamo adottato molte nuove misure igieniche per garantirVi questo.

La maggior parte delle nostre offerte è fruibile, ci teniamo a precisare che a causa di Covid-19, a seconda del periodo di prenotazione, potremmo non essere in grado di fornire tutti i servizi offerti senza restrizioni, in quanto dobbiamo rispettare diverse normative per la vostra sicurezza.

Molte cose sono diverse, ma i nostri bellissimi paesaggi e anche noi siamo rimasti gli stessi e VI DAREMO UN CALOROSO BENVENUTO!

Cordiali saluti,
La Vostra famiglia Thöni

RichiestaChiudi

T +39 0473 611716
- Bella Vista Hotel
- Bella Vista Hotel
- Bella Vista Hotel
- Bella Vista Hotel- Bella Vista Hotel- Bella Vista Hotel
Tutte le offerte a colpo d'occhio

La "valanga azzurra"

Gli italiani sotto un pioggia di medaglie d'oro.

Gli anni d’oro dello sci alpino italiano. Tra il 1971 ed il 1975 gli Azzurri non temevano concorrenti. Alla testa di questa squadra c’era Gustav Thöni, con due medaglie d’oro ai campionati del mondo a St Moritz oltre a oro e argento ai Giochi Olimpici di Innsbruck e Sapporo.

Spettacolare fu la Coppa del Mondo di sci a Berchtesgaden: i primi 5 piazzamenti vennero conquistati da cinque azzurri Piero Gros, Gustav Thöni, Erwin Stricker, Helmut Schmalzl e Tino Pietrogiovanna. Tutti italiani sul podio, una sensazione! Da questo momento in poi, la stampa definì questo periodo nel circo mondiale dello sci alpino “la valanga azzurra”.


Slalom-Gigante di Bertesgaden: 7 Gennaio 1974:

  • Piero Gros ITA (2:07.00)
  • Gustav Thöni ITA (2:09.23)
  • Erwin Stricker ITA (2:09.83)
  • Helmuth Schmalzl ITA (2:10.48)
  • Tino Pietrogiovanna ITA (2:10.77)
Richiesta & Prenotazione